Digital Marketing Audit

Condurre un audit digitale (Digital Marketing Audit) per ridurre gli sprechi e promuovere i risultati. Come stimolare il vostro piano di marketing digitale spendendo di meno in inutili strategie di marketing e investendo di più in strategie che garantiscono alti ROI.

 

Cos’è un audit di web marketing e con cosa ha a che fare?

Probabilmente l'avete già capito anche voi.

Il marketing digitale assomiglia più a una maratona che a uno sprint. Mentre potrebbero volerci solamente alcune settimane per riscontrare i primi risultati positivi del vostro piano di marketing online, potrebbero anche passare anni senza rilevare risultati ideali.

Ora, pensate a un audit di marketing come le varie soste per l'acqua durante una maratona. Condurre un audit digitale della vostra azienda assicura un “rinfresco” e dona la “vitalità” per continuare il resto della maratona ogni volta che ne svolgete una.

Ecco perché:

Un audit di marketing, come ogni altro tentativo di audit, ha l’obiettivo di aiutarvi a trovare i punti forti e gli anelli deboli della vostra strategia di marketing digitale. Pensate a un'analisi SWOT per il vostro piano di marketing online. Ma sotto steroidi.

L’obiettivo è quello di eliminare ciò che non funziona più e utilizzare meglio ciò che funziona per la vostra azienda. In questo modo, potete immediatamente tagliare i costi non necessari e investire più risorse nelle strategie che funzionano o che si dimostrano promettenti.

In questa guida all’audit di marketing digitale vi condurremo durante la scoperta delle complessità di condurre un processo di audit completo in modo realizzabile.

Potete poi decidere se volete approfondire gli aspetti tecnici e scegliere di scaricare in un secondo momento l’ebook più dettagliato.

 

Quali sono le componenti di un audit di digital marketing esauriente?

Prima di tutto, bisogna tenere a mente un aspetto molto importante.

Nel corso del tempo abbiamo notato una mentalità familiare fra i marchi digitali. Questo approccio si estende anche ad alcune aziende e imprese di marketing digitale.

Purtroppo, esiste il pensiero comune che un audit di marketing implichi solo:

  • Audit di Content Marketing
  • Audit SEO
  • Audit di Social Media Marketing
  • Audit di Email Marketing
  • Audit SEM & PPC
  • Misurazioni e consigli di miglioramento

Però, un audit dettagliato comprende molto di più.

Queste sono le componenti di un processo di audit approfondito che usiamo per le necessità di consulenza dei nostri clienti di digital marketing.

Di seguito trovate il processo passo per passo:

  • Strategia
  • Infrastruttura
  • Creatività/Progettazione
  • Promozioni
  • Analisi
  • Team di marketing digitale
  • Analisi concorrenza
  • Analisi di venditori / partner / agenzie di marketing digitale

Analizziamo ora in modo più approfondito questi passi decisivi.

 

Componente #1: Strategia

Ovviamente, non volete iniziare alla cieca. Invece, prima di implementarla, è consigliato investire abbastanza tempo nell'audit della vostra strategia di marketing.

Per esempio:

Qual è il vostro maggiore pubblico di riferimento, quanto tempo spende online e come potete contattarlo facilmente? Inoltre, come potete eseguire la revisione di una strategia che non avete ancora iniziato?

Il primo passo è quello di essere in chiaro su ciò che desiderate ottenere online. Chiedetevi qual è il “perché” della digitalizzazione della vostra azienda.

Così, potete imporvi obiettivi di marketing INTELLIGENTI per essere sicuri di essere sulla strada giusta.

Fissare obiettivi specifici, misurabili, effettuabili, rilevanti e con scadenze precise vi aiuterà a ottenere un miglior controllo e una corretta direzione. Così, potete cominciare a valutare come iniziare correttamente per raggiungere i vostri obiettivi entro i tempi prefissati.

Ovviamente, però, per decidere dove investire il vostro budget per il marketing online, bisogna prendere in considerazione un numero di fattori. Considerando un elemento di social network dall'esempio sulla strategia, potreste chiedervi:

  • Qual è la migliore piattaforma per l’identità e la voce del vostro marchio?
  • Quale social network viene utilizzato maggiormente dal vostro pubblico di riferimento e perché?
  • Come abbinare una strategia di social network alla vostra strategia digitale, di marketing e agli obiettivi aziendali?
  • Quali canali di social network vengono usati dalla concorrenza per coinvolgere i clienti e gli utenti (benchmarking competitivo)?

Questo approccio è solo un esempio di come potete migliorare gli elementi della vostra strategia di marketing digitale INTELLIGENTE.

L’idea è quella di allineare il vostro piano digitale con i profili dei vostri clienti.

Domande:

  • I vostri clienti preferirebbero se offriste un servizio clienti tramite Facebook, Messenger o Instagram?
  • I vostri clienti vorrebbero avere più informazioni riguardo ai vostri prodotti o servizi con video tutorial o webinar (e potete permettervelo)?
  • State pianificando di espandervi, aumentare il coinvolgimento e comprendere da cosa sono costituiti i contenuti utili, interessanti e incantevoli per il vostro pubblico di riferimento e in quale forma dovreste offrirli?

Avete capito il concetto. Questi sono alcuni principi che potete usare per creare la vostra strategia di marketing digitale.

 

Componente #2: Infrastruttura & Applicazioni

Quando avete deciso ciò che volete ottenere online, è arrivato il momento di analizzare l’infrastruttura per aiutarvi ad applicare la vostra strategia all’utilizzo con casi reali.

 

a. Infrastruttura

La gestione dati, gli hardware per computer, le telecomunicazioni e i sistemi operativi di piattaforme internet fanno tutti parte dell’infrastruttura. Anche i siti web e i loro hosting ne fanno parte.

Un valido audit di marketing digitale consiste in una revisione meticolosa dell’infrastruttura per comprendere se supporta la vostra azienda come dovrebbe.

 

b. Applicazioni

Per trarre maggiore vantaggio da un’infrastruttura digitale, avrete bisogno delle corrette applicazioni per i diversi casi d’uso reali.

Alcune domande importanti da porvi durante l'audit, tenendo a mente i vostri obiettivi:

  • Quali applicazioni dovete installare sul vostro sito di ecommerce per aumentare le conversioni e i follow up?
  • Come gestire meglio un database di clienti?
  • Quali strumenti di automazione del marketing possono esservi d'aiuto e a quale punto?
  • Quale tecnologia di marketing utilizzare per memorizzare il comportamento dei clienti e migliorare la personalizzazione?

Prendiamo l'esempio dell’inizio di una campagna che prevede l’invio di email automatizzate con l'appropriato tagging sulla conversione e il conseguente invio di SMS al cliente con domande sulla sua esperienza.

In questo caso, deve venire utilizzata una soluzione di automazione del marketing e lo staff deve essere formato correttamente. Devono venire installati, testati e messi in funzione i software e hardware necessari.

Una delle domande più importanti riguarda la gestione dei dati, incluse la memorizzazione e la qualità delle email nel database. Avete gli strumenti adatti per la pulizia del database? Siamo a conoscenza di aziende con più di 10 milioni di email nel loro database e una frequenza di rimbalzo maggiore all’80% durante ogni campagna. Lavorando con dati di questo volume, l'infrastruttura e le giuste applicazioni sono fondamentali per un’esecuzione di successo.

Sorge anche un'altra importante domanda riguardo agli strumenti per la misurazione dei risultati delle vostro campagne: cosa sono i KPI?

Queste sono alcune delle domande principali a cui è necessario dare una risposta quando si considera quali applicazioni usare per accrescere la vostra attività online.

 

Componente #3: Creatività/Progettazione

Spesso, l’obiettivo principale di un audit di marketing digitale dei vostri aspetti creativi/di progettazione è quello di esaminare e migliorare la vostra strategia di marketing. La progettazione gioca un ruolo molto importante nel branding. Aiuta il vostro pubblico di riferimento a visualizzare l’identità del brand rendendola indimenticabile.

Il modo in cui progettate i vostri asset digitali aiuta gli utenti e i clienti a farsi una rappresentazione a lungo termine della missione, visione, valori, unicità e creatività del vostro brand.

Il design influenza l'esperienza dell’utente e il brand engagement. E questa è la cosa più importante!

Un esempio:

Pensate a ciò che percepite sia l’identità del brand quando navigate su una pagina web.

  • La grafica vi fa una buona impressione?
  • Quanto è facile trovare le informazioni di cui avete bisogno sulla pagina web per desktop o smartphone, e come vi fa sentire?
  • I colori, illustrazioni e la voce del brand sono semplici da identificare o si possono trovare solo su alcune piattaforme di social network?
  • Il design è coerente?

Un audit del design vi aiuterà a migliorare gli elementi creativi/di progettazione per coinvolgere visivamente il vostro pubblico di riferimento. In questo modo, potete aiutarli a formare un forte legame emotivo con la personalità del vostro brand.

Un audit di design/branding può aiutarvi a raggiungere obiettivi come:

  • Creare una strategia di comunicazione visiva efficace
  • Creare e utilizzare solo design che risuonano con l’identità del brand che preferite
  • Assicurarsi che gli asset digitali vi aiutino a visualizzare un messaggio coerente su canali online multipli
  • Assicurarsi che il logo del brand, tema dei colori e topografia siano coerenti sul vostro sito web e sulle diverse piattaforme di social network

Questo ci porta a quella che è forse la componente più popolare di un audit di marketing.

 

Componente #4: Campagne

Le campagne sono praticamente gli aspetti di marketing di un piano di digital marketing. E ne esistono molti tipi diversi.

Ognuna di queste possiede vantaggi e svantaggi a dipendenza dei vostri obiettivi aziendali. Alcune sono più adatte a determinate strategie di marketing di altre.

Di seguito, trovate una breve descrizione:

 

· Auditing della strategia dei contenuti, dei contenuti e del content marketing

Desiderate sapere se state creando i giusti contenuti per il vostro pubblico di riferimento?

Di seguito trovate degli esempi di domande da prendere in considerazione:

  • Chi è il vostro pubblico di riferimento e i contenuti sono appropriati?
  • Decidete cosa volete ottenere con il vostro blog, post sui social network e guest blog.
  • Desiderate educare, aumentare il brand engagement, rafforzare l'autorità, convertire più lettori in acquirenti oppure tutti gli elementi sopra menzionati?
  • Il vostro content messaging è chiaro e mette in evidenza la vostra unica proposta di valore (USP) al momento corretto del processo di vendita?
  • Comprendete veramente l’intento degli utenti in ogni stadio del processo?
  • I vostri contenuti mettono in risalto l’identità del brand come dovrebbero?
  • La voce del brand è coerente su campagne di marketing multiple?
  • Stare creando contenuti che vale la pena condividere per espandervi correttamente?
  • Postate come ospiti su siti rilevanti per migliorare la vostra strategia di blacklinking?
  • Quali sono i migliori asset (video, testi, immagini, infografiche, ecc.) da utilizzare per il vostro content marketing durante i diversi stadi del funnel?

La scelta del corretto obiettivo vi aiuterà a comprendere come appaiono i vostri contenuti di qualità ai lettori. Così, avete la possibilità di crearli e offrir loro i valori che si aspettano in ogni stadio del processo d’acquisto. Ovviamente, tramite l’utilizzo di sondaggi, potete anche chiedere agli utenti di informarvi su quello che desiderano sapere da parte vostra.

Queste sono alcune delle domande che potete utilizzare per determinare come creare una strategia per il vostro blog. Una volta che avete condotto una valutazione del pubblico e un audit della strategia dei contenuti, potete poi iniziare l’ottimizzazione dei contenuti.

 

· Audit dell’ottimizzazione per motori di ricerca (SEO)

Il SEO è un investimento a lungo termine che permette ai vostri contenuti di apparire sulla prima pagina dei motori di ricerca ed essere disponibili per un pubblico crescente. L’obiettivo è rendere visibili i contenuti ai lettori interessati e generare un valore reale. Ci si riferisce a questi lettori anche come traffico di ricerca organico.

Più in alto apparite nei risultati di ricerca, più alte saranno le possibilità di ricevere maggiore traffico che può venire convertito in vendite.

Se postate contenuti di qualità sulle vostre pagine web, ma non riuscite comunque a ottenere un CTR (Click-Through-Rate) abbastanza alto e un numero decente di visite, condivisioni, like e commenti, potrebbe essere ora di prendere in considerazione un audit SEO.

Svolgere un audit della vostra strategia SEO comporta:

  • Ricerca e analisi parole chiave: Trovare le parole chiave giuste per i vostri obiettivi e diventare più visibili ad un pubblico specifico utilizzando i canali corretti.
  • Auditing SEO on-page: Verifica dei problemi interni da risolvere del vostro sito come contenuti duplicati, tempi di caricamento lenti, reattività mobile, reindirizzamento degli errori, titoli di pagine e descrizioni meta, heading e schema markup e molti altri. Alcuni errori presenti sul vostro sito potrebbero portare a un basso posizionamento nei risultati di ricerca e devono essere affrontati immediatamente.
  • Auditing SEO off-page: Trovare e risolvere le preoccupazioni come i problemi di blacklinking. Per esempio, il link-building tramite spam è una tecnica SEO black hat che può abbassare il ranking del vostro sito web o non farlo apparire del tutto nei risultati dei motori di ricerca.

L’obiettivo è quello di rendere i vostri contenuti facili da scoprire a più lettori interessati possibile, tenendo a mente le intenzioni degli utenti della rete.

 

· Auditing della campagna di Email Marketing

Un altro punto cruciale del processo di revisione del marketing è scoprire come funziona la vostra strategia di email marketing per voi.

Qui, trovate alcuni indicatori a cui dovete prestare attenzione quando conducete una revisione dell’email marketing:

  • Il testo dell’email comunica chiaramente la vostra proposta di valore?
  • Il testo è convincente senza sembrare invasivo?
  • Com’è il design?
  • Le vostre email vengono inviate al momento giusto?
  • Utilizzate calls-to-action (CTA) e soggetti efficaci?
  • Le vostre email vengono lette dai destinatari (tasso d'apertura)?
  • Qual è la relazione fra tasso d’apertura, tasso di click-through e frequenza di rimbalzo?
  • Avete effettuato abbastanza A/B/X testing sui vostri messaggi?
  • La vostra campagna di email marketing è ben posizionata nel vostro funnel di marketing?
  • Come seguite gli utenti che non si convertono immediatamente?

Queste sono solo alcune delle domande a cui potete rispondere.

 

· Audit di Social Media Marketing (SMM)

Anche questo tipo di campagna possiede un importante influenza sulla visibilità, il coinvolgimento, le conversioni e infine le vendite. Potreste iniziare osservando se continuate ad aumentare la vostra influenza sui social network incrementando i follower e i like con il pubblico adatto. Perché, in caso contrario, potreste dover riconsiderare la vostra strategia di social media marketing.

C’è di più:

  • Utilizzate le corrette piattaforme di social network per il vostro pubblico di riferimento?
  • Recentemente, il coinvolgimento del brand è aumentato? Se la risposta è sì, quali post sono stati particolarmente d'aiuto? Trovateli. Potrebbe essere quello che il vostro pubblico di riferimento vuole sapere veramente da voi.
  • Avete già contattato degli influencer nella vostra nicchia di mercato per aumentare la visibilità e la credibilità del brand, o a che punto dovreste farlo?
  • L’identità del brand è coerente su tutti i canali di social network?

 

· Audit di Mobile Marketing

Dal 2016, sempre più utenti online hanno iniziate ad accedere ad internet utilizzando dispositivi mobili. Il numero ha ormai superato quello degli accessi con desktop. Infatti, il 52% di loro non acquisterà da voi se non mettete a disposizione un sito web con design responsivo.

Cosa significa per voi?

Un audit di marketing digitale può mostrare come queste tendenze stanno influenzando il vostro reach, la customer experience, i tassi di conversione e le vendite. Le vostre conversioni da desktop stanno calando? Allora è arrivato il momento di utilizzare una piattaforma responsiva per dispositivi mobili funzionante per aumentare le vendite.

 

· Audit di marketing Paid Search/Pay-Per-Click (PPC)

Le ricerche a pagamento possono produrre risultati impressionanti se utilizzate nel modo giusto. Però, possono anche dimostrarsi delle scelte costose e con una corta aspettativa di vita. Questo accade se non siete sicuri di come utilizzare le pubblicità, misurare le prestazioni e implementare un miglioramento continuo per ottenere un sano ritorno sugli investimenti (ROI).

Un audit di digital marketing può aiutarvi a decidere il rapporto fra ricerche a pagamento e organiche a dipendenza di ciò che volete ottenere in un determinato periodo.

Dovete imparare gli indicatori importanti come il costo di acquisizione per cliente della vostra campagna e vari tassi di conversione. Con il PPC potete imparare di più sulle reazioni degli acquirenti ai vostri sforzi digitali in tempo reale. Si tratta di un’informazione di valore inestimabile per l'aggiustamento della vostra strategia SEO.

Potete anche condurre un audit di digital advertising per valutare precisamente come usare il vostro budget per il marketing online. Così, potete scoprire dove state sprecando denaro e trovare un'alternativa da utilizzare per ottimizzare i costi e massimizzare l’ROI.

 

Componente #5: Analisi

Lo scopo immediato di condurre un audit di marketing digitale è quello di misurare la performance dei vostri asset digitali. In questo caso, è essenziale collezionare e utilizzare i dati per comprendere i parametri importanti da osservare.

Potete usare dati dalla dashboard dell'analisi del vostro sito web. Inoltre, potete condurre un audit di conversione di ecommerce con heat map. In aggiunta, potete effettuare sondaggi per ottenere un feedback dai vostri clienti, casi di studio e molto altro. Al giorno d’oggi esistono numerosi strumenti per effettuare questo tipo di analisi.

L’analisi delle prestazioni è imperativa perché vi permette di misurare cosa ha funzionato finora, con quale efficacia e cosa non ha portato risultati.

Così, potete capire dove amplificare gli sforzi e dove ridurre gli investimenti. Il punto è evitare gli sprechi e utilizzare strategie produttive che offrono un ROMI più alto possibile.

Alcuni dettagli da sviluppare in un audit digitale:

  • Avete configurato correttamente gli strumenti di automazione del marketing adatti? Se fosse il caso, di quali risultati quantitativi state beneficiando?
  • State utilizzando i giusti processi e strumenti di business reporting?
  • Com’è il vostro monitoraggio delle conversioni?

Utilizzare i dati per analizzare le prestazioni aiuta a eliminare i dubbi durante la scelta della migliore campagna di digital marketing per il vostro pubblico di riferimento.

 

Componente #6: Analisi della concorrenza

Raccogliere informazioni su quello che fa la concorrenza può aiutarvi a stare un passo avanti a loro. Anche il benchmarking competitivo è una fantastica opportunità di capire cosa funziona per i vostri rivali e cosa no.

Inoltre, potete usare questi dati per capire quali strumenti, obiettivi e piattaforme sta usando la concorrenza e quali cambiamenti stanno pianificando per il futuro.

In questo modo, potete improvvisare sulle pratiche della vostra industria per soddisfare i clienti più adatti, acquisirne di nuovi e rimanere competitivi

Usate quindi l'audit per:

  • Condurre una revisione digitale dei vostri principali concorrenti per un benchmarking pratico
  • Condurre revisioni esaustive dei digital asset e delle prestazioni della concorrenza
  • Effettuare un benchmark dei vostri USP e call-to-actions con i vostri principali concorrenti
  • Scoprire i loro piani futuri e se volete prendere anche voi la stessa strada
  • Scoprire quali informazioni potrebbe avere la concorrenza su di voi per rimanere in vantaggio

 

Componente #7: Team di marketing digitale

È facile dimenticarsi di questo passo quando viene condotto un rapido audit di digital marketing per il vostro brand. Però, un team di marketing digitale esperto all’interno della vostra azienda è essenziale per ottenere un successo online a lungo termine.

Potreste scegliere di unirvi a un'agenzia di consulenza di marketing digitale per aiutarvi a formare il talent pool necessario per sostenere il nuovo successo online.

Chiedetevi:

  • Il vostro team di digital marketing possiede le conoscenze corrette per condurre un audit esaustivo e trarre conclusioni accurate?
  • Il vostro team è capace di usare le metriche giuste e consigliare miglioramenti perseguibili con spirito d’iniziativa?
  • Dovete formare nuovi talenti, assumere un dipendente esperto o un consulente di digital marketing?

 

Componente #8: Analisi di venditori / partner / agenzie di marketing digitale

Assumendo un partner per l'audit digitale, pagate per i suoi servizi. Di conseguenza, volete ottenere un ritorno sui vostri investimenti. È quindi importante che l'audit venga svolto in modo accurato.

Non è raro che alcune agenzie di digital marketing affermino che una “campagna” basata su una revisione del marketing digitale sia abbastanza buona. Però, con un audit completo, le campagne pubblicitarie sono solo uno degli otto componenti di una revisione esaustiva.

Un audit di marketing digitale accuratamente eseguito e che trae le giuste conclusioni può stimolare la vostra crescita. Quindi, la scelta del partner giusto per la vostra impresa è di massima importanza.

 

Il vostro audit di marketing online: Conclusione

Ottenere un rapporto di audit del vostro marketing vi aiuterà a scoprire ciò che funziona e ciò che non funziona per la vostra azienda. I benefici immediati che ottenete sono l'eliminazione delle spese eccessive e l’investimento in strategie che vanno bene per voi. Sul lungo termine, aumentate il traffico online, il coinvolgimento, la visibilità, le conversioni e le vendite.

Così, potete risparmiare utilizzando gli strumenti adatti per implementare la vostra crescita.

Utilizzate un'altra tecnica per creare un audit digitale esaustivo funzionante? Vi invitiamo a condividerla con noi nella sezione dedicata ai commenti.

Oppure, desiderate avere maggiori informazioni su come condurre un audit di digital marketing per aumentare il vostro ROMI?

 

Iscrivetevi qui per ricevere un ebook gratuito sull’audit di marketing digitale.

HAI DOMANDE?

Nome
Azienda
Telefono
Email