Vuoi creare una GIF? Ti presentiamo 6 tool per creare gif online velocemente e senza sforzi. 

Vi piacerebbe creare una GIF autonomamente ma vi preoccupa l’utilizzo di programmi troppo sofisticati?

 

via GIPHY

Non disperate, sul web ci sono tante soluzioni possibili e molto semplici per la realizzazione di GIF animate in pochi minuti. Creare una gif con Photoshop o con Gimp non è l’unica soluzione.

Online sono disponibili, infatti, dei tool gratuiti e dei servizi per creare gif in pochi click e in modo molto intuitivo.

Servizi così immediati che vi stupiranno e vi spingeranno a creare personalizzare sempre più gif per le vostre esigenze, per le conversazioni sui social o per i vostri blog.

Grazie all’utilizzo di questi strumenti online sarà possibile realizzare delle gif animate da poter utilizzare sia da desktop che da smartphone e con qualunque browser. Tutto ciò che serve è un po’ di creatività, l’idea iniziale per la realizzazione della propria GIF e poi, ovviamente, conoscere gli strumenti giusti, che vi consiglieremo di seguito. La maggior parte dei tool e delle app disponibili online sono persino gratuiti e richiedono soltanto l’iscrizione.

Iniziamo dal principio: Le Gif animate altro non sono che delle immagini che si ripetono in loop, come dei micro video della durata di pochi secondi e che uniscono e ripropongono pochi fotogrammi per la creazione di un’immagine in movimento.

Le GIF sono molto utilizzate sul web sia per post sui social network che tra i commenti o i messaggi privati su Facebook o Whatsapp. GIF è semplicemente l’acronimo di Graphics Interchange Format, un formato visual digitale in bitmap molto diffuso sul web. Il caricamento delle GIF sui social è molto semplice, infatti basta fare il semplice upload dell’immagine; su Facebook sarà invece necessario avere il permalink, ovvero bisognerà prima caricarle su uno dei servizi disponibili online.

Cominciamo ad elencare le prime opportunità che il web ci offre per la realizzazione delle GIF personalizzate. Il punto di partenza per la creazione di una immagine animate sarà decidere che tipo di GIF realizzare: preferite una gif realizzata con foto o con video? Volete crearla con l’utilizzo di materiale vostro o preso dal web? E ancora…preferite realizzarla da computer o da mobile tramite l’app giusta? Dopo aver scelto quale di queste opzioni fa al caso vostro si potrà scegliere tra i numerosi servizi disponibili, online o a pagamento. Di seguito ne elenchiamo alcuni tra i più semplici da utilizzare e che permettono la creazione di GIF di buona qualità.

 

Gifmaker

Uno dei servizi in assoluto più intuitivi è Gifmaker, che per la creazione della propria GIF richiede soltanto il caricamento di immagini multiple. Come creare una GIF con Gifmaker? Prima di tutto si possono caricare fino a 300 immagini in JPG, PNG o GIF. Dopo il caricamento basterà semplicemente spostare le immagini per selezionare l’ordine. Sul lato destro della pagina c’è un pannello di controllo che mostra un preview della GIF in preparazione e un menu sottostante permette di selezionare la misura, la velocità dell’animazione, il numero delle ripetizioni o la ripetizione in loop e ancora una musica eventuale da youtube. Pochi click e opzioni e la GIF è fatta, a proprio piacimento e pronta da condividere sui social.

 

Giphy

creare gif online giphy

Uno dei servizi più conosciuti per la creazione di gif è sicuramente Giphy, che permette di cercare tra tante GIF già realizzate, proprio come un motore di ricerca, oppure di creare la propria tramite il servizio “Giphy Gif maker”. Si possono creare GIF a partire da Youtube, caricare i propri video per trasformarli in GIF, e il tutto in pochi e semplici passi. Andando sul sito di Giphy potete provare a ricercare la GIF più adatta alle vostre esigenze tramite una parola chiave, ed eventualmente creare la vostra GIF cliccando sul tasto blu in alto a destra in cui c’è scritto “create”.

Come lo stesso servizio dichiara nel suo claim: Creare GIF è veloce, facile e divertente! Da questa schermata i passi sono davvero pochi e semplici: è possibile scegliere e caricare le proprie immagini multiple per la creazione di una GIF oppure un video. La schermata successiva presenterà le immagini in modalità slideshow e un preview sul lato sinistro della pagina. Basterà selezionare la durata ed eventualmente aggiungere altre immagini o decorazioni. In alternativa il servizio supporta anche link a Youtube, Vimeo e Giphy, semplicemente da copiare e incollare. In questo caso bisognerà selezionare la durata e il secondo esatto in cui si vuol fare iniziare la GIF. E’ possibile aggiungere captions selezionando il colore, lo stile e il tipo di animazione. Inoltre si possono inserire anche stickers o filtri in stile molto simile a quello di Instagram. Il passo successivo è quello dell’aggiunta delle informazioni. Giphy chiede di inserire la fonte e dei tag prima di fare l’upload della GIF sul proprio sito.

 

Make a GIF

come creare gif con makeagif

Altro servizio molto utile per creare una GIF è Make a gif, anche questo online, intuitivo e gratuito nella sua versione base. Atterrando sul sito di Make a GIF ci troviamo davanti a varie opzioni: Browse Gif, ovvero la possibilità di ricercare tra le GIF del database oppure “Popular”, la sezione con le GIF più utilizzate. La terza opzione è quella che interessa la creazione di una GIF, ovvero “Create a GIF”. Subito sotto troviamo anche delle caselle che rimandano ai vari servizi specifici: Picture to GIF per la creazione di GIF a partire da proprie immagini; Youtube to GIF per le GIF da link provenienti da youtube; Facebook to GIF per realizzare GIF a partire da link video di Facebook, Video to GIF per le gif da creare tramite propri video e Webcam to GIF per realizzare GIF istantanee con scatti dalla propria webcam. L’ultima opzione è Upload a GIF, per il caricamento di proprie gif già realizzate. Tantissime possibilità per la realizzazione di GIF senza problemi. Per utilizzare il servizio e tutte le sue funzionalità è necessario registrarsi ed è possibile farlo anche tramite Facebook o Twitter per velocizzare la procedura.

 

Anche utilizzando make a gif è possibile aggiungere adesivi e selezionare l’inizio e la fine della propria GIF.

E’ possibile attivare anche la premium membership a pagamento, con un periodo gratuito iniziale, per avere una serie di benefit aggiuntivi come GIF in alta definizione, maggiori opzioni di personalizzazione, nessun tipo di pubblicità in piattaforma, maggiore velocità di upload e realizzazione e così via.

 

GIFS.com

Creare gif online con gif.com

Il claim di Gifs.com è invece “everything you need to make the best gif” ovvero “tutto quello che ti serve per creare le migliori Gif. Un claim che è un po’ anche una promessa. Anche con questo servizio è possibile preparare la propria GIF personalizzata in pochi passi, grazie al drag e drop dal proprio computer o tramite il copia e incolla da url di Youtube,Facebook o anche Vine o Instagram.

Anche in questo caso possono essere aggiunti tanti effetti come stickers, captions e tante altre opzioni di personalizzazione per rendere le GIF ancora più efficaci e particolari.

 

Creare una Gif con app mobile

creare una gif online con il telefono

Se invece non avete a disposizione un computer o preferite utilizzare lo smartphone per la creazione di una GIF, ci sono diverse soluzioni e app altrettanto intuitive da utilizzare, anche queste per lo più gratuite e di semplice utilizzo. Ciò che rende ancora più semplice la creazione delle GIF da mobile è la possibilità di utilizzare direttamente la propria fotocamera per la realizzazione delle animazioni.

 

Giphy Cam

Trattandosi di un’app per realizzare GIF è necessario scaricarla prima sul proprio telefono. Giphy Cam è l’app di Giphy e permette di utilizzare scatti in sequenza o la registrazione di brevi video per la creazione di GIF. Inoltre possono essere aggiunti diversi filtri per rendere le GIF colorate e più divertenti.

 

GiF Maker

Gif Maker è un’app che permette di realizzare GIF, editarle, trasformare video in Gif, screenshot in GIF e multi immagini in GIF. Ci sono diverse funzionalità da poter utilizzare dopo aver scaricato l’app, come ad esempio la possibilità di tagliare i video, aggiungere più di 200 foto per la creazione delle GIF o stickers colorati e personalizzati. L’edit è semplice e immediato e le possibilità offerte dall’app non hanno nulla da invidiare ai servizi online presentati in precedenza.

 

GifMe! Camera

come creare gif con il cellulare

Altra valida app per creare GIF è GifMe, disponibile sia per iOS che per Android, con cui è possibile creare gratuitamente GIF sia a partire da video già nel proprio device che da video realizzati appositamente. La durata massima della GIF è di 14 secondi, che poi possono ovviamente ripetersi in loop. Anche grazie a questa app si possono creare gif divertenti in modo intuitivo, aggiungendo filtri e testi, controllando la velocità ecc… Inoltre è possibile inviare direttamente la propria GIF via email oltre a condividerla su Twitter, Facebook, Tumblr, Instagram, Whatsapp. L’app è disponibile anche in versione pro, ovvero a pagamento e con servizi aggiuntivi.

 

GIF Camera

Gif Camera è un’app disponibile solo per Android. Viene presentata come la più semplice per realizzare GIF con Android , un tool per rendere le foto più attive. E’ gratuita, ha meno opzioni di personalizzazione rispetto alle altre alternative proposte ma è davvero immediata ed ideale per chi non cerca troppe opzioni ma vuole un’app snella e veloce per fare le proprie GIF gratuitamente.

HAI DOMANDE?

Do you have any inquiry or comment regarding any of our services?
Fill in the form below and we’ll be in touch with you within 24 hours.
Name
Company
Phone
Email